Vorrei fare pubblicità su Internet ma ho paura che gli utenti non guardino i miei contenuti perché stufi dei troppi contenuti promozionali presenti sul web. Mi piacerebbe realizzare contenuti specifici e che vengano visualizzati solo da utenti realmente interessati a ciò che propongo. Qual è la soluzione a tutto questo? Semplice: il Native Advertising!

Per scoprire meglio di cosa si tratta e quali sono i vantaggi della pubblicità nativa, abbiamo deciso di contattare un’azienda specializzata in Native Advertising, Ediscom. Questa realtà piemontese, con sede nel centro di Torino, è in realtà specializzata a 360 gradi sul digital advertising da ormai oltre 20 anni e il Native Advertising è uno degli strumenti in cui il gruppo omonimo eccelle maggiormente. Cerchiamo allora di capire, grazie a questa importante realtà italiana del marketing digitale, come si può sfruttare per migliorare il proprio business.

Native advertising: peculiarità e vantaggi

La vera forza di questo strumento, insomma ciò che distingue la pubblicità nativa da tutti gli altri prodotti del web marketing, è la sua capacità di integrarsi alla perfezione con i contenuti del sito che l’utente sta navigando. In breve, l’utente non si rende conto che quello specifico contenuto è in realtà una vera e propria inserzione a pagamento.

Al contrario del display advertising, quindi, chi naviga sul web non è ad esempio costretto a interrompere la sua navigazione a causa di contenuti pubblicitari invadenti e spesso per nulla o poco inerenti con il resto del materiale che si trova sulla pagina web in cui si trova. Facciamo un esempio pratico.

Immaginate di possedere un sito web che vende prodotti per il giardinaggio e di avere due possibilità per pubblicizzare l’ultima novità del vostro negozio: un banner pubblicitario inserito in un punto specifico all’interno di un sito, con un pop-up che magari si apre improvvisamente mentre l’utente sta navigando, interrompendo la sua esperienza; un articolo sui migliori prodotti bio per il giardinaggio inserito all’interno dello stesso sito e che non “disturba” assolutamente la navigazione dell’utente.

Ovviamente, non è detto che il display advertising sia una strategia sempre negativa e poco efficace, ma è altrettanto vero che si tratta di una tipologia di contenuto sicuramente più invadente. Ma torniamo al nostro Native Advertising.

La pubblicità nativa può essere utilizzata per raggiungere diverse obiettivi: far conoscere il proprio brand e aumentare la sua popolarità, informare, fare lead generation, il tutto creando contenuti personalizzati e poco intrusivi: Il risultato di una strategia di questo genere è l’ottenimento di click intenzionali e di contatti di alta qualità. Per dirla in parole povere, chi cliccherà sull’annuncio native sarà sicuramente interessato al prodotto/servizio oggetto della campagna pubblicitaria e il lead (contatto) che riceverete sarà quindi di qualità, alzando le probabilità di trasformarlo in cliente.

Come per tutte le altre forme di pubblicità digitale, anche con il native advertising è possibile utilizzare creatività di ogni genere. Potrete decidere di realizzare un contenuto testuale ben articolato, magari con l’aggiunta di immagini accattivanti che aiutino a rendere la comunicazione più efficace e rendano la lettura meno “noiosa”; ancora, potrete optare per una scelta più pubblicitaria, privilegiando un contenuto che preveda l’utilizzo di testi brevi e claim incisivi, uniti a immagini altrettanto interessanti. Infine, perché no, potrete valutare di utilizzare un contenuto video, magari emozionale, che descriva il vostro brand e quali sono i suoi valori e punti di forza.

Insomma, per rispondere alla domanda all’inizio di questo articolo, sappiate che la pubblicità nativa funziona, assolutamente. Ciò di cui non potete fare a meno, però, è la preparazione, l’esperienza e la competenza di chi lavora nel settore da anni. Improvvisarsi esperti nel marketing digitale è un rischio che è meglio non prendersi, perché l’unico risultato che si può ottenere è la perdita di tempo e di budget!

Affidatevi quindi a persone esperte e competenti e lasciatevi guidare: vedrete che raggiungere sicuramente i vostri obiettivi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *